Telecontrollo

Print Friendly

Il telecontrollo, rappresenta un sistema di automazione (tecnologia che utilizza un sistema di controllo per gestire un processo, riducendo l’intervento dell’uomo), che ha la funzione di controllare e raccogliere dati attraverso una rete di strumenti. 

Le principali attività di un sistema di telecontrollo, sono le seguenti:

– Acquisizione dei dati – mette in relazione il sistema con gli organi di controllo, in sostanza è il flusso delle informazioni inviate dall’impianto al sistema centrale;

– Supervisioni – permette di avere accesso alle informazioni dell’impiatelecontrollonto, sia real-time sia storiche;

– Controllo – stabilisce fino a che punto un impianto deve essere in grado di gestirsi in maniera autonoma e quando invece deve esserci l’intervento dell’operatore attraverso decisioni azioni stabilite.

Un telecontrollo funzionale, installato nella rete idrica, è la migliore forma per controllare le perdite d’acqua che si verificano nelle reti di distribuzione idriche. Una gestione di controllo, suddivisa per distretti,permette di reperire facilmente tutte le informazioni riferite ad una determinata rete idrica, come ad esempio informazioni storiche sulle perdite d’acqua, controllo delle volumetrie d’acqua immesse nella rete di distribuzione, fatturazione delle bollette, rilevamento delle perdite d’acqua, riduzione dei costi di gestione della manodopera adeguata al ripristino delle tubazioni danneggiate, ecc.

NEPTUNE, oltre ad essere ricerca satellitare, ti permette di ottimizzare la gestione del tuo impianto e di renderlo efficiente al massimo.